E’ possibile organizzare delle escursioni ai  crateri del vulcano e  per ovvie ragioni di sicurezza è necessario farsi condurre dalle apposite guide autorizzate, a disposizione di tutti coloro interessati all’ascensione.

Per eventuali informazioni rivolgersi agli uffici delle guide:

 

Magmatrek 090-9865768 

Il Vulcano a Piedi 090-986144

 

 

Le statistiche hanno dimostrato che gli incidenti verificatisi negli ultimi cinquant’anni nel corso di escursioni turistiche sullo Stromboli, hanno interessato solo turisti “fai da te”. Al contrario non si è mai verificato un serio incidente ad escursionisti accompagnati da guide autorizzate.

 

 

L’EQUIPAGGIAMENTO

 

Per compiere l’escursione occorrono all’incirca cinque ore e mezza. Si calcolano da due ore e mezza per la salita; un’ora di sosta e due per la discesa.

Per una corretta ascensione al tonante vulcano occorre un abbigliamento comodo indossando preferibilmente dei pantaloni lunghi e leggeri oppure dei pantaloncini corti e dei calzettoni alti. Non dimenticare di porre nello zaino una maglietta di ricambio, un pullover o una giacca a vento leggera da utilizzare nel corso della sosta. Calzare sempre degli scarponcini da montagna.

Equipaggiarsi di due torce, preferibilmente una piatta ed una da capo, con apposito ricambio di pile alcaline. Non dovranno inoltre mancare: una bottiglia d’acqua, un limone, qualche frutta, un disinfettante, del cotone idrofilo ed emostatico, una benda, dei cerotti, una pomata per le ustioni, una mascherina per la polvere ed infine un elmetto,fornito dalle guide, da utilizzare in caso di necessità.

 

E’ possibile comunque assistere ai fenomeni esplosivi dello Stromboli in tutta tranquillità da quota 273mt s.l.m dalla strada mulattiera lungo la Sciara del fuoco. A tale quota non è necessario farsi accompagnare dalle guide autorizzate.